Benvenuti nel forum di sciechimiche.org Scie chimiche


Il forum di Sciechimiche.org
 

 


Scie chimiche e DOR

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Orgonite: difesa dalle scie chimiche
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ALEXY
Utente medio-alto


Registrato: 29/03/07 15:30
Messaggi: 203
Residenza: Bressanone (BZ)

MessaggioInviato: Mer 09 Apr 2008, 2:17 pm    Oggetto: Scie chimiche e DOR Rispondi citando

Scie chimiche: DORizzazione finale del pianeta?


Premessa:

DOR: acronimo di Deadly Orgone il risultato di degrado dell' energia orgonica che ha perso tutte le sue caratteristiche vitali. Se presente in elevate concentrazioni, pu diffondere un senso di immobilit e desolazione sull'area colpita, manifestando una vera e propria diminuzione delle funzioni vitali nell'atmosfera e tutto sembra assumere un aspetto nerastro ed opaco. L'organismo reagisce alle nubi DOR con stati di malessere piuttosto gravi dovuti ad un esaurimento bioenergetico.

ll processo di desertificazione da un punto di vista climatico/atmosferico ha una ripercussione energetica sulle persone (Desertificazione emotiva). Le persone perdono la capacit di riconoscere la situazione energetica circostante. Le persone perdono il senso di minaccia della situazione DOR e la ritiene come normale. Situazioni di tipo OR, in cui l'energia orgonica pulsante, possono apparire paradossalmente pericolose. Di conseguenza le persone iniziano a difendere ci che blocca e limita la loro funzione vitale. Diventano vittime ed autrici della Desertificazione emotiva.



la FDA cerc ed ottenne un decreto di ingiunzione dalla Corte Federale, che stabil che lenergia orgonica non esiste. La Corte ordin il divieto di spedire attraverso gli Stati i libri in cui appariva la parola orgone. Questo includeva libri in cui la parola proibita appariva solo nella prefazione, o nella nota introduttiva. Inoltre, fu ordinato che fossero distrutti tutti i libri e i giornali che trattavano la ricerca e che discutevano dellenergia orgonica in dettaglio ed inoltre fu ordinato di distruggere e di smantellare gli apparecchi che utilizzavano lenergia. (Caso #1056, Marzo 19, 1954, US District Court, Portland, Maine, Judge Jhon D. Clifford, Jr.)
PROIBITI, a meno che siano cancellati tutti i riferimenti allenergia orgonica:

La scoperta dellorgone
Vol. I, La funzione dellOrgasmo
Vol. II, La Biopatia del Cancro
La rivoluzione sessuale
Etere, Dio e Diavolo
Superimposizione Cosmica
Ascolta, piccolo uomo
La psicologia di massa del fascismo
Lanalisi del carattere
Lassassinio di Cristo
Individuo e Stato

PROIBITI e ORDINATA LA DISTRUZIONE:
Laccumulatore di Energia Orgonica, il suo uso scientifico e medico.
The Oranur Experiment
The Orgone Energy Bulletin
The Orgone Energy Emergency Bulletin
International Journal of Sex-Economy and Orgone Research
International Zeitschrift fur Orgonomie
Annals of the Orgone Institute
Cos, alla fine degli anni 50 e nei primi anni 60, i libri ed i giornali di ricerca, anche quelli che erano solo proibiti, vennero periodicamente sequestrati da agenti del FDA e da agenti Federali e bruciati negli inceneritori del Maine e di New York.









Impatto dellenergia DOR su ambiente (flora e fauna) e persone:


Circa un anno dopo l'esperimente ORANUR (1952) Reich fornisce le seguenti descizioni:

Silenzio e desolazione si propagano nel paesaggio, in cui la zona circostante non coinvolta chiaramente marcata. Il silenzio si manifesta, come se tutta la Vita nell'atmosfera stesse per morire. Gli uccelli smettono di cantare, le rane smettono di gracidare. Non si sente pi nessun rumore della vita. Gli uccelli volano basso e si nascondono negli alberi. Gli animali avanzano molto pi lentamente del normale, e le verdi foglie degli alberi appaiono molto tristi; sono appassite, perdono la loro tonicit e la capacit di rigenerarsi. Tutto lo splendore e la lucentezza spariscono dai laghi e dall'aria. Gli alberi appaiono neri, come se stessero per cadere. Si ha effettivamente l'impressione della nerezza o meglio, della desolazione. Non come se nella zona si fosse introdotto qualcosa. Pi precisamente, come se da essa fosse sparita la scintilla della vita

E' necessario, che le nuvole DOR appaiano quando splende il sole. Il color verde degli alberi e dei prati sparisce dalle montagne. Tutto appare nero ed opaco. Lo splendore mancante trova spiegazione nella diminuzione della pulsazione orgonica e del metabolismo orgonico di piante ed animali. Ci viene ulteriormente confermato anche dallo sparire della pulsazione orgonica dalle superficie dei laghi. L'acqua diviene tranquilla ed immobile.

In merito all'inquinamento:
Ci che nelle metropoli viene chiamato smog, esso una miscela tra nebbia, fuliggine ecc. Questa nebbia stagna e non si dissolve, quando sono presenti delle nuvole DOR nell'atmosfera. E' presente non solo sulle grandi citt, ma anche sulle campagne, dove non sono presente scarichi di gas industriali. Certamente si pu dire che la formazione di nuvole DOR amplificata dalla presenza di gas delle zone industriali. Ci rende la situazione pi critica, come se nell'aria non fosse presente nessuna particella di fumo.

In merito alla stagnazione atmosferica e malattia:
In generale debolezza e sofferenza emozionale. In alcuni casi la debolezza interrotta o addirittura sostituita da raptus emotivi o da odio. Pressione sulla testa, sulla scatola toracica, su braccia e gambe sono frequenti. La respirazione affaticata, ed il senso di mancanza d'ossigeno spesso accompagnato dalla sofferenza. Un forte sensazione di sete compare quando sono soddisfatte queste condizioni che provocano un'atmosfera di tipo DOR: luci fluorescenti e neon nei ristoranti, display degli orologi, apparecchi a raggi X negli ospedali vicini ad armadi in metallo, i quali si comportano come degli accumulatori orgonici. La vista torbida. I visi appaiono bluastri fino al porpora. Le persone sembrano soffocare. Esse si lamentano che qualcosa sia sospeso nell'aria oppure che qualcosa di particolare sia sparito.

Insufficienze cardiache seguite da decessi sono frequenti, se nebbia e pioggerelle con nuvole a bassa quota, ostacolano l'accesso di ossigeno ed energia orgonica nell'atmosfera. La diarrea uno dei sintomi pi frequenti in caso di prolungata emergenza di DOR. Gli escrementi sono neri...Nausea si sviluppa fino ad una forma di rutto frequente. Anche la tachicardia non un sintomo raro. Tipico anche uno scuotimento o tremolio delle fibre muscolari in varie parti del corpo. Tipica della malattia DOR anche l' apatia emotiva...... accompagnata da uno sguardo torbido negli occhi, con un'espressione di disperazione nei tratti facciali, anche se chi ne colpito non ne necessariamente consapevole.

Tratto da:
www.berndsenf.de






Indice DOR di Baker

OR | 0 --------------------------> 10 | DOR

Movimento

2 - immobilit, fogliame appassito, animali quieti
1 brezze occasionali
0 brezze consistenti, animali attivi, venti occasionali ma vogorosi



Umidit(sensazione soggettiva)

2 sensazione di oppressione, gonfiore
1 sensazione di pesantezza e umudit
0 benessere


Soggettivo in generale

2 stanchezza, apatia, irritabilit, sete, mancanza del contatto
1 disagio, lentezza, agitazione
0 benessere, forza, sentirsi a proprio agio

Colore del cielo

2 colore blu assente, nuvole lattiginose, biancore abbagliante e fastidioso
1 cielo coperto, grigio acciaio e lattiginoso, foschia porpora, marrone, bluastra e pepe sparso
0 blu distinto e morbido

Nuvole

2 cielo leggermente coperto, nuvole lattiginose, foschia biancastra, nessuna nuvola definita
1 nuvole a forma definita e sfilacciate e cottonate, copertura a pi strati
0 nuvole dalla forma ben definita

Tratto da:

Orgonforschungsinstitut Deutschland / Nuembrecht
http://www.trettin-tv.de/cloud.htm



TECNICHE DI CLOUDBUSTING (da: Il Cloudbuster di Roberto Maglione)

Reich nel 1940 aveva osservato che il puntamento casuale di alcuni lunghi tubi metallici sulla superficie del lago, sembrava influenzasse il moto ondoso delle acque.

Basandosi su quell'esperienza, punt verso quelle concentrazioni nerastre, una serie di tubi metallici, lunghi da 2,70 a 3,60 metri e del diametro di 3,7 cm, montati si di un supporto di legno e collegati ad una profonda cisterna piena di acqua, mediante dei cavi metallici flessibili. L'effetto fu immediato. Le nubi cominciavano a contrarsi. E quando i tubi venivano puntati in senso contrario alla direzione di flusso dell'involucro orgonico, cio verso occidente, dopo pochi minuti prendeva a soffiare una brezza da ovest verso est, facendo affluire nuovi quantitativi di energia orgonica dove, fino a poco tempo prima, incombevano le stagnanti e nauseanti nubi.

...assorbiamo energia da un punto molto vicino alla nube se vogliamo allargare le nubi esistenti e procedere verso la creazioni di pioggia....

Per ingrandire una nube si assorbe energia da un punto immediatamente circostante la nube stessa. Cos facendo si abbassa il potenziale orgonico nel punto di assorbimento e si crea un flusso di orgone da quel punto verso la nube, che possiede un potenziale orgonico pi elevato.

inoltre:

Si dissipano le nubi di vapore acqueo assorbendo, in accordo al potenziale orgonico, energia dal centro della nube. Ci sar meno energia per sostenere il vapore acqueo e le nubi devono necessariamente dissiparsi. Il potenziale orgonomico tra la nube e l'ambiente circostante risulta diminuito





Alcune parti estratte da:
James De Meo

Il MANUALE DELLACCUMULATORE ORGONICO





Propriet dellenergia orgonica:

Dotato di ubiquit, riempie tutto lo spazio.
Esente da massa; cosmica, di natura primordiale.
Penetra tutta la materia, ma a differente velocit.
Pulsa spontaneamente, si espande e si contrae, fluisce con una caratteristica onda.
Direttamente osservabile e misurabile.
Negativamente entropica.
Forte affinit ed attrazione reciproca con/da lacqua.
Accumulata naturalmente da organismi viventi attraverso cibo, acqua, respirazione e attraverso la pelle.
Eccitazione e attrazione reciproca di separati flutti di energia orgonica, o di sistemi separati caricati con orgone.
Eccitabilit per energie secondarie (nucleare, elettromagnetismo, scintille elettriche, frizione).
Effetti fisici di una forte carica orgonica:
Temperatura leggermente superiore se paragonata a quella circostante.
Potenziale elettrostatico pi alto, con una minore velocit di scarica elettroscopica se paragonata ai dintorni.
Umidit superiore e quota di evaporazione pi bassa se paragonata ai dintorni.
Riduzione degli effetti della ionizzazione dentro un tubo Geiger Muller di ionizzazione riempito di gas.
Sviluppo degli effetti della ionizzazione dentro tubi sotto vuoto non ionizzabili (0,5 o meno di pressione).
Capacit ad ostacolare e assorbire elettromagnetismo.
Effetti biologici di una forte carica orgonica
Generale effetto vagotonico, espansivo sullintero sistema.
Sensazioni di formicolio e di calore alla superficie delle pelle.
Incremento della temperatura della pelle e del nucleo, arrossamenti.
Moderazione della pressione e della pulsazione.
Incremento della peristalsi, della respirazione pi profonda.
Incremento della germinazione, della riproduzione, fioritura e produzione di frutta delle piante.
Incremento della velocit nella crescita dei tessuti, della riparazione, e cicatrizzazione delle ferite, come determinato attraverso studi sugli animali e prove cliniche umane.
Incremento del campo di forza, della carica, dellintegrit dei tessuti e dellimmunit.
Migliora il livello energetico, lattivit e la vitalit.



Parte II

Uso sicuro ed efficace degli apparecchi per accumulare orgone



7. Principi generali per la costruzione e luso sperimentale dellaccumulatore di energia orgonica.
A) La superficie interna di tutti gli accumulatori deve essere composta di metallo nudo. Pitture, vernici o rivestimenti sul metallo ostacoleranno leffetto dellaccumulazione, anche se la galvanizzazione con lo zinco non interferisce.
B) La superficie esterna di tutti gli accumulatori deve essere composta da una sostanza che assorbe lorgone, generalmente organica, non metallica.
C) Metalli e materiali non metallici devono essere alternati in strati multipli dentro le pareti dellaccumulatore per aumentare laccumulazione di energia. Pi sono gli strati, pi potente laccumulatore, sebbene non si raddoppia la forza semplicemente raddoppiando gli strati. Un accumulatore a tre strati avr circa il 70% di potenza di uno a dieci strati (una piega consiste di uno strato di metallo pi uno strato di non metallo). Accumulatori di differente misura possono anche essere inseriti uno dentro laltro, per sviluppare una carica pi forte. I punti A e B devono essere seguiti rigorosamente, comunque. In accumulatori a strati multipli, potete raddoppiare lo strato organico, non metallico esterno e lo strato di metallo pi interno, per aumentare la capacit di accumulazione energetica.
D) Lerrore pi comune, fatto da alcuni che riproducono gli esperimenti con laccumulatore orgonico di Reich, luso di materiali impropri. Per accumulatori usati sui sistemi viventi e particolarmente per utilizzo umano, rame, alluminio e altri materiali non ferrosi devono essere evitati completamente poich producono effetti tossici. Analogamente certi tipi di schiume poliuretaniche, rigide o morbide, non hanno un buon effetto sul sistema vivente quando usati in un accumulatore. Non deve essere usato nessun tipo di materiale impregnato con formaldeide, o fatto con altre colle o resine altamente tossiche.
Non metalli buoni Non metalli poveri o tossici
Lana, cotone grezzo. Legno o compensato.
Acrilico, stirolo plastico. Uretani o poliuretani.
Celotex (insonorizzante). Pannelli pressati (molto duri).
Sughero in fogli. Materiali organici contenenti
Lana di vetro, fibra di vetro. formaldeide, asbestos, o altre
Lana di roccia. sostanze chimiche tossiche.
Ceralacca dapi, cera dapi.
Terra, acqua.

Metalli buoni Metalli poveri o tossici
Acciaio o ferro, fogli, lamine. Alluminio, foglio o lamina.
Ferro galvanizzato. Piombo.
Lana di acciaio. Rame.
Acciaio inossidabile.
Latta di lega ferro/ stagno.



8.Avvertimenti e pericoli:
Gli Effetti di Oranur e Dor.

Un problema comune con luso dellaccumulatore la difficolt a trovare un ambiente energeticamente pulito in cui poterlo utilizzare. Lenergia orgonica nellatmosfera molto sensibile a certi tipi di disturbi e di agitazioni. Circa nella stessa maniera del protoplasma vivente, lenergia orgonica si pu eccitare o irritare e certe influenze ambientali possono condurla verso una condizione tossica. Se lenergia atmosferica nella vostra casa o nel vostro quartiere intossicata in questa maniera, luso di un accumulatore sconsigliato, o consigliato solo con grande cautela, poich sar laccumulazione risulter molto difficoltosa in quanto si riuscir ad accumulare solo una carica tossica.
Per esempio, gli accumulatori orgonici, in particolar quelli costruiti per esperimenti biologici o per utilizzo umano, non dovrebbero mai essere usati in spazi con i seguenti apparecchi che irritano lorgone:

Luci fluorescenti,
televisioni,
computer o microcomputer,
altri apparecchi a raggi con tubo catodo,
forni a microonde o cucine elettriche,
coperte elettriche (anche se solo collegate alla presa e spente),
macchine per raggi x, diatermia,
motori elettrici a scintilla,
apparecchi di induzione o bobine,
altri apparecchi elettromagnetici,
rilevatori di fumo radioattivi tipo ionizzazione,
orologi, orologi da polso o altri apparecchi contenenti materiali radioattivi che risplendono nel buio, (materiali fosforescenti che operano sul principio di assorbire luce visibile, vanno bene),
altri materiali radioattivi o forti fumi chimici.
Laccumulatore orgonico non dovrebbe mai essere usato nello stesso edificio in cui sono usati i pi potenti apparecchi del tipo sopra (come macchine per raggi x). Gli esperimenti di Reich e pi recentemente di altri in grandi ospedali tedeschi, hanno dimostrato che lattrezzatura dei raggi x distrugger gli effetti della radiazione orgonica che migliorano la vita. In aggiunta, c un effetto persistente nel quale una condizione energetica tossica rimane per un certo periodo dopo che gli apparecchi irritanti sono stati spenti e rimossi dalla stanza o dalledificio. Inoltre, laccumulatore orgonico non dovrebbe mai essere usato nei quartieri adiacenti o nelle vicinanze delle seguenti installazioni:

sistemi radar degli aeroporti
torri per trasmissione di microonde o telefoni cellulari
linee dellalta tensione
torri trasmettitrici di AM; FM; o TV
impianti di energia nucleare, depositi o discariche di rifiuti nucleari
installazioni nucleari con depositi per bombe nucleari
aree per prove nucleari passate o presenti
Reich ed altri suoi colleghi diedero avvertimenti su questi apparecchi negli anni 40 e 50, ma solo oggi vediamo studi epidemiologici che confermano i loro effetti negativi alla vita. Parte di questo problema nascosto sopra la difficolt che, dimostrando semplicemente una correlazione fra due eventi, non si prova la causalit. Si deve mostrare o dimostrare solo quale il meccanismo e obbiettivamente dimostrare ogni passo fra i due eventi correlati, prima siano provati che causa ed effetto.. Questa nella maggior parte dei casi una politica molto saggia, ma non applicata in modo regolare nel mondo della scienza. I concetti ortodossi sono raramente soggetti a valide analisi critiche basate sulla loro incapacit a rispondere a questi precisi criteri (es. geni malati, virus, ecc.), mentre alle teorie non ortodosse sono negati i fondi o semplicemente sono respinte o represse per qualsiasi debolezza possono avere. Gli industriali inquinatori possono anche sollevare questo problema per evitare di prendersi la responsabilit per i danni ambientali che hanno fatto.
Riguardo alla questione energetica, secondo i migliori calcoli dei fisici, il basso livello di radiazione non dovrebbe avere un effetto deleterio sul sistema vivente. Lenergia presente nella radiazione a basso livello, come rilevato con gli strumenti convenzionali per il rilevamento di radiazioni semplicemente insufficiente per fare danni significanti. Tuttavia, il danno avviene. Ribadisco lattenzione sugli strumenti convenzionali per il rilevamento della radiazione, perch un importante errore dei fisici che se uno strumento non misura un disturbo ambientale, allora non avvenuto nessun disturbo. Qui lerrore poggia sulla falsa presupposizione che i loro strumenti di rilevazione dellenergia devono rilevare il 100% di ogni disturbo. Questa presupposizione non probabile , ovviamente rifiutata dallanalisi biologica o epidemiologica che dimostra che un effetto esiste. C, inoltre una grande diffidenza del corpo nella scienza moderna, poch persone medie che si ammalano a causa dei nostri moderni apparecchi, che irradiano energia, spesso non solo sono credute ma sono anche guardate in modo sospetto. E precisamente qui che le scoperte di Reich sullenergia orgonica forniscono un chiarimento, poich lenergia vitale (e i disturbi dentro essa) non possono essere rilevati con strumenti ordinari sensibili al nucleare e allelettromagnetismo. Si deve modificare lo strumento o usare metodi interamente differenti per captare i disturbi.. Lorgone anche un cuuntinum di energia che connette, e fornisce un collegamento fra la le applicazioni, installazioni o dispositivi nocivi (impianti nucleari, torri per microonde, luci fluorescenti, TV) e la creatura vivente interessata. Poich il campo locale di energia orgonica della terra, o il campo energetico di una casa nocivamente disturbato e agitato da questi dispositivi, cos anche il campo di energia orgonica di una persona diventa disturbato in quellambiente.
La fisica moderna riconosce parzialmente queste connessioni in quanto ritenuto che tutte le bombe nucleari, i reattori nucleari e le relative installazioni irradiano neutrini teoretici, non schermabili, non rilevabili, in tremenda quantit. Questi neutrini fluiscono fuori dalle installazioni, penetrando tutte i tipi di schermature per le radiazioni e colpiscono il corpo di chiunque per miglia intorno. Teoricamente non fanno nessun danno, ma questa puramente una presupposizione speculativa. Il principale fatto osservato che secondo le migliori teorie della fisica classica, notevole energia non rilevabile con apparecchi ordinari per radiazioni, persa costantemente dal cuore del reattore nucleare, attraverso la pesante schermatura del reattore nella regione circostante. Dalla prospettiva delle constatazioni di Reich, appare che questa perdita di energia non scaricata come particelle, ma scaricata direttamente nel continuum di energia orgonica, che diventa molto agitata e sovraccarica. Data la capacit dellenergia orgonica di penetrare le sostanze materiali, questa perturbazione energetica si propaga rapidamente fuori, attraverso la schermatura del reattore per intaccare le creature viventi ed il tempo nella regione circostante.
Allo stesso modo, il dilemma delle malattie provocate dallelettromagnetismo a basso livello. Tale radiazione non dovrebbe fare ammalare le persone, ma lo fa. La difficolt teoretica qui che la fisica dice che queste onde elettromagnetiche sono trasmesse attraverso la regione e intorno al globo senza nessun elemento di trasmissione. Questa posizione simile a qualche studio e ad alcuni lavori con le onde sonore o con le onde dellacqua. Ma le particelle/onde nucleari ed elettromagnetiche hanno bisogno di un elemento attraverso il quale essi possono propagare. Il grande mito della fisica moderna era che questo elemento non fu mai scoperto e questo errore stato discusso in un capitolo precedente.
Dispositivi ed installazioni nucleari ed elettromagnetiche hanno effetti deleteri sulla salute di chi ci lavora e delle persone che vivono nelle vicinanze, sia che si accetti il punto di vista bioenergetico qui delineato o no. In genere i rischi per la salute non sono distribuiti uniformemente fra una data popolazione. Certe persone con livello energetico molto alto, o molto basso e in generale i giovanissimi e le persone molto anziane, sono pi sensibili a queste energie tossiche e quindi esse reagiranno pi rapidamente e vigorosamente verso di loro. Si possono citare alcuni casi.. Incontrai una segretaria che non era in grado di passare da una macchina da scrivere ad un computer word/processor. Ogni volta che sedeva di fronte al computer, sviluppava un sapore metallico in bocca e sentiva la nausea.. Questi effetti potevano rimanere per settimane dopo una singola esposizione al computer. Il suo capo ed i suoi amici pensavano che fosse matta, ma lei era semplicemente pi sensibile di quanto lo erano loro. In un altro caso incontrai un uomo che viveva ad un miglio da una grande torre radiotrasmittente, la quale irradiava lintera regione con una forte dose di elettromagnetismo alle frequenze delle onde radio e delle microonde. Con il tempo egli comprese la gravit della sua situazione, il suo bambino aveva contratto la leucemia ed egli dovette allontanarsi dalla regione.
I medici professionisti che si sono confrontati con tali sintomi di solito non fanno una diagnosi basata sullecologia energetica della casa e dellambiente di lavoro di un paziente. In un capitolo che segue, riporto numerose utilit pratiche che le persone possono fare per proteggere loro stessi e i loro accumulatori, da questi rischi ambientali.
Le osservazioni di Reich sugli aspetti negativi alla vita di questi congegni e di queste installazioni non possono essere spiegate secondo le teorie convenzionali di fisici e biologi, ma sono stati convalidati ad una estensione maggiore o minore. risaputo che i vari apparecchi elettromagnetici e nucleari nonch i materiali elencati sopra irritano lenergia orgonica, conducendola ad uno stato selvaggio, frenetico identificato da Reich come leffetto oranur. Oranur fu scoperto inaspettatamente dopo che piccole quantit di materiale nucleare furono introdotte dentro un potente accumulatore orgonico. Reich teneva alcuni grandi accumulatori da 20 strati dentro una grande stanza costruita come un accumulatore orgonico nel suo laboratorio nelle campagne del Maine. Quando il materiale radioattivo fu introdotto dentro questo ambiente altamente caricato, il campo dellenergia orgonica dellintera regione montana del suo laboratorio arriv ad uno stato di selvaggia agitazione, lo si poteva sia vedere che sentire. I collaboratori del laboratorio si ammalarono e un gran numero di topi situati in un altro edificio morirono a causa degli esperimenti.
Reich constat che leffetto oranur persisteva a lungo dopo che il materiale nucleare veniva rimosso dallaccumulatore del laboratorio, rendendo ledificio inutilizzabile per alcuni anni. Sotto tale persistente agitazione oranur, lenergia orgonica alla fine divent immobilizzata e morta. Reich identific questo stato energetico indebolito come dor, che era labbreviazione di deadly orgone (orgone mortale). In una stanza riempita con dor ci si sentir soffocare e sar difficile avere una buona respirazione. Ci si sente anche costantemente disidratati, dato che la natura del dor necessita di acqua. Alcune persone reagiscono al dor con edema, e Reich e i suoi collaboratori identificarono una particolare forma estrema di malattia dor. Lorganismo reagiva con letargo, immobilizzazione e mancanza di contatto emotivo. Questi effetti erano abbastanza tangibili, sensibili e misurabili.
Quellincidente dovuto ad un tale sperimento insegn moltissimo sulla energia vitale atmosferica infatti una opera del 1951 di Reich intitolato The Oranur Esperimentdescriveva drammatici esperimenti. Reich in seguito identific numerose altre fonti di oranur miti o gravi, che potevano disturbare lenergia orgonica dentro una casa, un ufficio, un edificio, nel vicinato o nella regione.
Nella maggior parte delle case delle persone, i pi comuni irritanti per lorgone sono gli apparecchi televisivi, i forni a microonde e le luci fluorescenti di ogni tipo (le variet a pieno spettro riducono ma non eliminano questo problema).Le lampade fluorescenti spesso producono piante iperattive, con grandi foglie, sopra la misura e cos le persone credono che le luci siano buone. Qualche studio ha anche mostrato che persone depresse possono agitarsi per una attivit o un metabolismo maggiore dovuto allesposizione di luci fluorescenti. Un esempio sono le depressioni emotive invernali, i neonati depressi e anche gli impiegati depressi, tutti coloro che si agitano per un incremento temporaneo di attivit sotto loranur fluorescente. In molti casi, lincremento dellattivit era collegato al colore o alla frequenza della luce e anche questo aveva la sua influenza. Ma il problema delleccitazione fluorescente oranur di solito non applicato come un coefficiente in quegli studi. Oranur, comunque, prodotto da tutti i tipi di luci fluorescenti, televisori e forni a microonde. Questo lo si pu misurare attraverso il potenziale elettrico disturbato di una pianta di casa esposta ad apparecchi simili, attraverso luso di un contatore Geiger caricato con orgone, o facendo estese misurazioni delle funzioni dellaccumulatore e osservando le perturbazioni che avvengono durante le condizioni oranur e dor.
In qualche specifico quartiere urbano, le antenne di trasmissione radio, i radar degli aeroporti e le microonde delle antenne per le comunicazioni telefoniche costituiscono un rischio e in quanto anche questi producono oranur, ai forni a microonde e ai televisori concesso disperdere livelli relativamente alti di radiazioni nel loro ambiente locale. Sensori a raggi infrarossi per aprire automaticamente le porte, o interruttori automatici della luce, operano anche pi vicino alla fine delle microonde dello spettro infrarosso, come le librerie o gli analizzatori commerciali per linventario, che sono progettati per fermare i piccoli furti. Questi piccoli sensori sono potenti abbastanza per fare scattare il vostro rilevatore per controllare le automobili a parecchie centinaia di yard e possono costituire un pericolo per i lavoratori che siedono vicino a questi giorno dopo giorno; il rischio reale qui semplicemente sconosciuto. Come i forni a microonde e i televisori, la persona media esposta ad una dose media, che si presuppone in maniera irrazionale che possa essere innocua. Fino a quando non sar conosciuto di pi su questi effetti da parte di tali apparecchiature, non situate un accumulatore vicino a nessuno di questi dispositivi.


Gli impianti nucleari di solito esalano (o piuttosto buttano) significanti quantit di radiazioni che si possono misurare nel raffreddamento ad acqua o nella ventilazione dellaria che passa attraverso linstallazione. A parte il fatto che la popolazione locale respira e spesso beve questo scarto, che si accumula nella catena alimentare, c il problema di oranur e Dor. Entrambi sono creati dagli impianti nucleari e lenergia atmosferica in queste aree sar intaccata, con uno stato qualitativo predominante sopra laltro. Le persone sensibili sentono realmente la differenza in una regione dopo che un reattore nucleare stato operante per un certo periodo ed inoltre accurate osservazioni qualche volta rileveranno cambi nel sistema metereologico.
I test atomici sotterranei sono forse i peggiori colpevoli poich colpiscono e agitano negativamente il campo dellenergia orgonica dellintero pianeta. C qualche analisi che suggerisce che gravi estremi che si verificano nel tempo, come siccit o forti temporali, pi gli epidemici sintomi influenzali, possono essere innescati da esplosioni atomiche sotterranee, attraverso un disturbo molto esteso del campo energetico della terra. Alcune prove, attualmente sotto analisi, hanno suggerito che lintera Terra disturbata nella sua rotazione dinamica e che le esplosioni nucleari sotterranee surriscaldano e sconvolgono latmosfera superiore. Questo genere di effetti non ha nessun senso dal punto di vista della biologia e della fisica classica, la quale nega lesistenza di qualsiasi principio energetico e presuppone che lo spazio sia vuoto. Dal punto di vista della biofisica orgonica, questi fatti hanno un senso. Biofisicamente, individui sensibili possono sentire leffetto oranur, come attraverso una sensazione nervosa, sovreccitata, possibilmente riscaldata o leggermente febbricitante.
Qualcuno pu sentirsi, a causa delleffetto oranur costantemente agitato, mentre qualcun altro pu contrarsi in presenza di tale effetto. Il forte oranur intacca ogni persona nel suo punto debole e tende a portare in superficie sintomi medici. latenti. I palmi delle mani possono esibire una caratteristica chiazzata e dormire pu essere quasi impossibile. C una tendenza alla incapacit a mantenere una coerente attenzione sul lavoro o su altre attivit. Lespressione atmosferica delloranur anche quella della sovraccarica. Il cielo pu mantenere un forte colore blu, allorizzonte apparir una foschia significativa. Le nuvole non si riuniscono n crescono sotto le condizioni oranur, in parte perch latmosfera altamente caricata e agitata non pu contrarsi e la carica dentro le nuvole non pu aumentare oltre un certo limite. I venti possono essere caotici con le condizioni oranur, come confusi o agitati. I temporali vicini di solito cominciano a frammentarsi o a dissipare come si avvicinano ad una regione intaccata dalloranur. Latmosfera pu avere una qualit tesa o artificiale, che riflette le condizioni generalmente sovraccaricate. La pioggia diminuir, in particolare appena loranur alla fine verr rimpiazzato dalla condizione Dor , divenuta indebolita e immobilizzata.
Dor ha anche una espressione atmosferica e quando sufficientemente estesa si associa a condizioni di siccit o di deserto. Esso appare sul panorama come un grigio/acciaio che riduce la visibilit, d alla luce del sole una qualit bruciante o ardente, rende la pioggia acida o al contrario blocca completamente la pioggia. Le nuvole appaiono come brandelli, simili a cotone lacerato, leggermente sporco e non crescono mai oltre ad una misura solitamente piccola. A volte appaiono insolite piccole nuvole di colore nero o grigio scuro; in contrasto ad altre piccole nubi nellaria, queste nubi scurastre mantengono la loro colorazione opaca anche quando sono illuminate direttamente dalla luce del sole. Queste sono quelle che Reich chiamava nuvole Dor. Spesso si formano e si riformano continuamente sopra al paesaggio di alcune localit, come se fossero attaccate in quel punto energeticamente..
Mentre oranur e Dor spesso coesistono in una determinata regione, generalmente una espressione predominer sullaltra. Dato che Oranur e Dor sono fenomeni energetici, non possono essere soffiati via dal vento, nonostante un forte temporale potrebbe isolarli e spazzarli via. Con condizioni Oranur e Dor eccezionalmente forti, i temporali vengono bloccati e deviati, dando origine ad una siccit prolungata. I luoghi deserti sono generalmente pieni di grandi quantit di Dor, particolarmente nella porzione topografica situata pi in basso. Regioni con molteplici centrali nucleari, raffinerie e grandi installazioni di depositi tendono ad essere molto cariche di Dor e Oranur. In quelle regioni si verificano spesso, come conseguenza, episodi di siccit, dato che lenergia vitale si trova raramente in uno stato naturale e periodicamente sovreccitata o indebolita.
Le suddette descrizioni delle condizioni Oranur e Dor contrastano con quelle dellenergia orgonica nella sua condizione brillante e pulsante. Quando il continuum di orgone mantiene uno stato di pulsazione atmosferica sano e vigoroso, avvengono cicli regolari di tempo piovoso- asciutto- piovoso -asciutto. Latmosfera pulita e trasparente, brillante e viva, e non ha nessuna rilevante foschia atmosferica. Il contrasto fra le nuvole e il blu del cielo apparente fino in basso allorizzonte. Il cielo aperto ha un colore blu profondo e i bordi delle nuvole sono netti e ben definiti cos come il colore blu. Le nuvole mantengono una forma arrotondata, come le gemme dei cavolfiori e crescono verticalmente senza inclinarsi lateralmente o sgonfiarsi. Le montagne distanti mantengono una colorazione bluastra o porpora. Anche la vegetazione ricca e frizzante, piena di vita. Gli uccelli sono attivi e svolazzanti, e anche la vita degli altri animali attiva. La luce del sole scalda, ma non scotta n brucia rapidamente. La generale sensazione soggettiva durante le condizioni di tempo limpido di grande espansione, abbondante energia, amichevolezza e vitalit. Respirare cos facile che laria spinge letteralmente dentro i vostri polmoni. La maggior parte delle persone si sente eccezionalmente viva, agile e pi rilassata del solito. Tutto ci che vive spinge verso lalto, contro la forza di gravit, come una espressione della natura ondeggiante, dolcemente energica ed espansiva dellenergia vitale. Durante le condizioni piovose, ci si pu sentire meno energici o assonnati, ma tranquilli e a proprio agio. La pioggia avviene con una regolarit ciclica.
La maggior parte delle persone pi anziane sono consapevoli che questa qualit dellatmosfera sempre pi rara. In passato veniva osservata pi comunemente di oggi. Le qualit Dor fosche, stagnanti, sono pi veloci nel diventare la norma, cosicch molte persone giovani, particolarmente nelle grandi citt inquinate, non sanno come possa essere realmente un giorno scintillante. Per esempio, i piloti di linee aeree pi anziani, ricordano quando la foschia Dor era presente solo sopra ad alcune zone industriali nel Nordest degli USA, oggi, tuttavia, la foschia Dor pu essere osservata in maniera ininterrotta, da costa a costa, cos come pure nel mare ad una considerevole distanza! La stessa cosa accade con lo sfrenato disboscamento e desertificazione che sta accadendo in tutto il mondo, le condizioni Dor del deserto si stanno diffondendo in regioni che una volta erano molto pi piovose. Nelle regioni pi˘ piovose, non appena latmosfera diventa dor, i temporali regolari sono sostituiti da nebbiose pioggerelle acide. I naturalisti comunicano che il bagliore blu dellorgone sopra le montagne svanisce circa due anni prima dellinizio della morte massiccia della foresta, un fenomeno che probabilmente associato allinquinamento nebbioso e stagnante dellaria. Infatti, il blu splendente dellorgone degli oceani, dei fiumi, delle foreste e dellatmosfera sta svanendo ad un ritmo preoccupante, che il sintomo di un collasso dellintero ecosistema. Proprio quando lenergia vitale era stata documentata e oggettivata, stata inquinata e uccisa.
Per descrivere lo stato energetico di Oranur e Dor, Reich us lesempio di un animale selvatico messo in gabbia. Allinizio lanimale reagisce con furia, tentando di rompere il recinto che lo imprigiona e di liberarsi. In seguito lanimale esausto diventa inerte e letargico. Questa reazione, osservata dai custodi degli zoo in tutto il mondo, stata anche confermata da John Ott nel suo lavoro Healt and Light. Ott dimostr che i topi da laboratorio esposti alle dannose radiazioni di un televisore, allinizio avrebbero potuto diventare sovreccitati; in seguito, gli stessi topi avrebbero potuto iniziare ad essere inerti e letargici, infine sviluppare una malattia degenerativa. Ott forn molti esempi di come comportamenti aggressivi fra animali da procreazione, come visoni e pesci di acquario, venivano eliminati rimuovendo le luci fluorescenti che producono Oranur. Effetti simili, procurati dalle luci fluorescenti nella classe, sono in azione sugli studenti. Alcuni insegnanti scolastici hanno constatato che il comportamento aggressivo nella classe spesso facilmente eliminato semplicemente spegnendo le luci fluorescenti.
Ho osservato una reazione simile fra bambini ai quali era permesso passare enormi quantit di tempo osservando la TV. Durante le prime fasi di esposizione di un bambino alla TV, c spesso poca attenzione sul contenuto del programma. Questi bambini volevano semplicemente la TV accesa e spesso si occupavano di altre cose mentre sedevano di fronte ad esso. Questo strano comportamento spesso riscontrabile in intere famiglie, dove la stessa attivit familiare serale o nel fine settimana si risolveva attorno al grande TV a colori. Nessuno sembra interessarsi a quale sia il programma in onda, sufficinete la sola condizione della televisione accesa. Come i topi da laboratorio che mangiano la cocaina, sia gli adulti che i bambini possono diventare assuefatti agli effetti Oranur dei televisori. In seguito come i topi di Ott, possono entrare in uno stadio inerte, letargico o immobilizzato, che popolarmente chiamato la sindrome espressione di patata lessa, che pu essere un precursore della malattia degenerativa. Di certo, c una componente emotiva in azione qui, dove adulti e bambini contratti emotivamente possono usare la televisione come un mezzo di fuga da una infelice situazione familiare o sociale. Ma ricordiamo, che lorgone scoperto da Reich lenergia delle emozioni. Leffetto della televisione non solo una evasione avente conoscenza e ha effetti bioenergetici distinti.
Questa forma bioenergetica di assuefazione Elettromagnetica / Oranur e maggiormente visibile quando qualcuno prova a spegnere la TV. Bambini agitati o letargici, immersi nelle radiazioni della televisione, ma che facevano scarsa attenzione al programma, protestano improvvisamente a voce piuttosto alta quando si tenta di spegnerlo. Anche gli adulti sofferenti di questa sindrome si sentiranno a disagio al pensiero di spegnere il televisore, poich si potrebbe forzarli fuori da uno stato moderatamente catatonico, in un contatto emotivo (bioenergetico) pi diretto con altri esseri umani. Naturalmente anche il contenuto dei programmi, interpreta un ruolo, infatti pi esso sar violento, crudele e stuzzicante sessualmente, pi fruster i desideri sessuali repressi e imbottiglier la rabbia delle persone nella nostra societ, per alimentare ulteriormente la sindrome. Adulti e bambini con espressione da patata lessa, raramente se non mai, guardano programmi educativi.
Unaltra reazione che appartiene a questa categoria il bambino in una sala giochi che rimasto senza monetine o al quale stato ordinato di uscire. Appena il bambino o ladulto sono allontanati, possono avvenire angoscia e anche esplosioni violente. Ott ha dimostrato che questi apparecchi, i televisori e le luci fluorescenti in particolare, sono spesso una causa di iperattivit. Oggi, altri ricercatori hanno osservato simili disordini di comportamento, che rinforzano lisolamento sociale e la contrazione emotiva fra i bambini assuefatti ai loro microcomputer. Alcuni di questi giovani assuefatti al computer ora stanno prendendo cataratte, per la costante esposizione al computer CRT, e la leucemia probabilmente pu essere un disordine associato alla tecnologia. Loranur nella aula scolastica dei computer e delle sale giochi con videogame, cos intenso che facilmente percepito. I reparti TV dei grandi magazzini, che hanno anche molte luci fluorescenti, attaccano anche i passanti casuali con intenso oranur.
Ho visto un caso evidente di assuefazione alle radiazioni del televisore con tre bambini iperattivi che ogni giorno passavano ore di fronte allapparecchio, ma facevano poca attenzione al contenuto del programma. Dal momento in cui venivano a casa da scuola, lapparecchio doveva essere acceso. Quando alla fine la televisione venne spenta (la madre frustrata dovette tagliare il filo della corrente per annullare la dipendenza dei ragazzi), cera un gemito di protesta agonizzante e anche un periodo di comportamento pi˘ agitato. Dopo circa una settimana, comunque, i ragazzi si calmavano e cominciavano a sviluppare nuove amicizie e nuove attivit e liperattivit scompariva completamente. Ella si sbarazz del grande televisore a colori e si procur un apparecchio pi piccolo in bianco e nero. Anche se in seguito fu permesso ai ragazzi di guardare lapparecchio in bianco per tutto il tempo che desideravano, non ricaddero mai nella stessa trappola e la sindrome iperattiva non accadde pi. In questi casi il sistema bioenergetico dell essere umano era assuefatto allagitazione dellelettromagnetismo/oranur, che compiva un evidente sforzo per superarla.
_________________
Nihil occultum quod non scie-tur
_______
ALEXY
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Orgonite: difesa dalle scie chimiche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


 

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group

phpbb.it



RISORSE UTILI

NEW -> ACQUISTA UN LIBRO




Google
 
Web www.chemtrails.it www.sciechimiche.org
 

www.sciechimiche.org