Home
- Sciechimiche.org
- Osservando il Cielo
- Scie di Condensazione
- DOCUMENTAZIONE
- H.A.A.R.P.
- Analisi e Chimica
- Scie Chimiche
- Ipotesi
- Disinformazione
- Iniziative
- Materiale Informativo
- FotoGallery
- VideoGallery
- Non esistono
- Articoli & Pubblicazioni
- Chemtrails.it
- Approfondimenti
- GuestBook
- Links
- Download
- Citazioni
* Libreria Online *
* Ricerca nel Sito *
* Mappa del Sito *
Licenza

 Prima di utilizzare i contenuti di questo sito leggere il disclaimer.

ChemBlog Tag
news
foto & video
iniziative
spazio utenti
materiale informativo
disinformazione
cambiamento climatico
Le ultime foto inviate dagli utenti

Inviateci le vostre foto all'indirizzo:

sciechimichegmail

www.flickr.com

Annunci
scie chimiche

scie chimiche

scie chimiche
Home arrow Iniziative arrow Iniziative
Iniziative Stampa E-mail
19 Set, 2007 at 12:00 AM

Il problema delle scie chimiche è molto sottovalutato e oscurato dall'informazione ufficiale. Per far emergere il problema, per fare in modo che se ne parli e soprattutto per ottenere delle risposte ben chiare e precise, dobbiamo contare sulle nostre forze e sull'aiuto di tutti.

Ogni piccola iniziativa può essere importante. Alcuni cittadini, ad esempio, hanno pensato di creare dei volantini e di distribuirli nella propria città. Altri cittadini, incuriositi dal contenuto dei volantini, si sono informati in rete e hanno parlato di scie chimiche nei loro spazi web (siti, blog, forum). In questo modo altre persone sono venute a conoscenza del problema.

Ogni piccola idea ha la sua importanza. In questi ultimi anni ci sono state molte iniziative e molto altro si può ancora fare. E' necessario far sentire la nostra voce.

La divulgazione dell'informazione è molto importante, all'interno di Internet ma soprattutto fuori dalla rete. Cosa è stato fatto e cosa poter fare a favore dell'informazione:

 

- creare (o scaricare) volantini\adesivi e distribuirli nella propria città

- contattare ed informare tutte le persone che potrebbero contribuire ad una maggiore informazione

- informare giornalisti locali e invogliarli a scrivere un articolo sul proprio giornale

- contattare e informare tv e radio locali

- contattare e informare gruppi musicali (anche emergenti) per chiedere la loro disponibilità nel divulgare l'informazione

- fare informazione all'interno delle università tramite volantini, applicati anche alle bacheche degli annunci

- chiedere ai negozianti o ai gestori dei locali in generale, se sono disponibili a contribuire nella distribuzione dei volantini

- masterizzare alcuni video sulle scie chimiche (non coperti da copyright) e distribuirli

- raccogliere campioni di terra e acqua e farli analizzare

- fare l'esame del mineralogramma 

- scrivere al proprio sindaco per chiedere se è al corrente del fenomeno

- organizzare conferenze

riportare sul proprio spazio web (siti, blog, forum, myspace e quant'altro) il logo, il banner o il link di un sito che parla di scie chimiche

- fare informazione sul proprio spazio web parlando delle scie chimiche

- contattare via e-mail le persone che fanno disinformazione esprimendo la propria indignazione

- scrivere ai personaggi pubblici, informandoli del problema e chiedendo loro di poter far qualcosa affinché il problema emerga

       -  firmare la petizione contro le scie chimiche.