Home
- Sciechimiche.org
- Osservando il Cielo
- Scie di Condensazione
- DOCUMENTAZIONE
- H.A.A.R.P.
- Analisi e Chimica
- Scie Chimiche
- Ipotesi
- Disinformazione
- Iniziative
- Materiale Informativo
- FotoGallery
- VideoGallery
- Non esistono
- Articoli & Pubblicazioni
- Chemtrails.it
- Approfondimenti
- GuestBook
- Links
- Download
- Citazioni
* Libreria Online *
* Ricerca nel Sito *
* Mappa del Sito *
Licenza

 Prima di utilizzare i contenuti di questo sito leggere il disclaimer.

ChemBlog Tag
news
foto & video
iniziative
spazio utenti
materiale informativo
disinformazione
cambiamento climatico
Le ultime foto inviate dagli utenti

Inviateci le vostre foto all'indirizzo:

sciechimichegmail

www.flickr.com

Annunci
scie chimiche

scie chimiche

scie chimiche
Home arrow Materiale Informativo arrow Pagina riassuntiva
Pagina riassuntiva Stampa E-mail
01 Ago, 2008 at 12:01 AM

Scarica il volantino riassuntivo in formato .pdf , fotocopialo e distribuiscilo.

(ultimo aggiornamento 31 luglio 2008)

 

PERCHÉ IL CIELO È COSÌ SPORCO?


Migliaia di cittadini sono preoccupati per quelle scie artificiali presenti costantemente nel cielo: vengono chiamate "scie chimiche" per distinguerle dalle naturali scie di condensazione degli aerei. L'ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) ha escluso che siano rilasciate da aerei civili. Sulle scie chimiche sono numerose le richieste di risposte, tra denunce, esposti, raccolte firme di comuni cittadini e interrogazioni parlamentari:

  • Interrogazioni parlamentari all'estero:

- 14 gennaio 1999, Risoluzione del Parlamento Europeo contro il progetto USA HAARP.

- 17 ottobre 2006, Interrogazione tedesca al Parlamento Europeo

- 5 febbraio 2007, Interrogazione parlamentare in Grecia

- 10 maggio 2007, Interrogazione olandese al Parlamento Europeo

  • Interrogazioni parlamentari in Italia:

- 2003, Deputato dei DS, poi UDC Italo Sandi

- 2003, Deputato dei DS Piero Ruzzante

- 3 febbraio 2005, Deputato dei Comunisti Italiani Severino Galante

- 30 maggio 2006, Consiglieri regionali di Rifondazione comunista Davoli, Uras e Pisu Interrogano la Regione Sardegna

- 13 giugno 2006, Senatore dei DS Nieddu

- 8 agosto 2007, Senatore dell'UDC Ciccanti

- 5 giugno 2008, del PD Brandolini

  
  • Esposti e denunce:

- Denuncia Codacons 2007

- Esposto Fronte Nazionale Siciliano 2007

- Denuncia Sulta 2003 (non riguarda le scie chimiche ma il comportamento di aerei militari)

- 4 dicembre 2007,  Denuncia del gruppo "Fare Verde" di Vasto

- 4 dicembre 2007, Associazione Medici per l'Ambiente, News n.246, 4/12/07

- Aprile 2008: esposto ANPANA e WWF di Alessandria

- Maggio 2008  Petizione a Ladispoli e a Cerveteri


La maggior parte delle informazioni sono reperibili su Internet ma anche alcuni media hanno parlato (o accennato) del problema:


  • Radio:

- 31 marzo 2006 - Radio Spazio Aperto

- 15 ottobre 2006 - Radio Internazionale Sardegna

- 14 Novembre 2006 - Radio Gamma 5

- 7 dicembre 2006 - Radio Base Popolare

- 13 febbraio 2007 - Radio Gamma 5

- 28 giugno 2007 - Radio Universal

- 17 e 30 ottobre 2007 - Radio DJ - "Volo del mattino" condotto da Fabio Volo

-  Febbraio 2008 - Radio Base: La guerra ambientale esiste

- 1 aprile 2008, Radio Gamma 5

- 17 aprile 2008, Radio Gamma 5

- 23 maggio 2008, Radio Universal FM

- 2 giugno 2008 -  "Viva Radio 2" condotto da Fiorello

- 13 giugno 2008 – RMC, "Monte Carlo Hi-Tech!", condotto da Daniele Bossari

  • Carta stampata:

- 12 settembre 2006 - Il Gazzettino

- 5 novembre 2006 – Il Gazzettino

- 28 dicembre 2006 – Unione Sarda

- 16 Dicembre 2006 - Il Gazzettino

- 27 Gennaio 2007 - Il Gazzettino

- 19 febbraio 2007 - Il Messaggero Veneto

- 1 Marzo 2007 - Il Gazzettino

- 15 Marzo 2007 - Il Gazzettino

- 22 Marzo 2007 - Il Gazzettino di Treviso

- Giugno 2007 - Casalecchio news

- Novembre 2007 – Cronaca Qui Torino

- Novembre 2007 - L'Aperitivo illustrato

- Dicembre 2007 – La Stampa

- 8 febbraio 2008 - Inchiesta in Molise

- Giugno 2008 - Aam Terra Nuova

- Giugno 2008 – Il Resto del Carlino

  • TV:

- 5 Stelle Sardegna

- 23 e il 30 novembre 2007 - Rebus, OdeonTV

- 21 dicembre 2007 - Rete8, Tv locale abruzzese

- 8 febbraio 2008 – Tv locale in Molise

- 19 Marzo 2008 – Voyager, Rai2

- 9 aprile 2008 - Tele Nord Est, puntata di Hinterland

-   14 aprile 2008 - Rainews24: aerei bianchi senza insegna

-   27 aprile 2008 - "Che tempo che fa", Rai3

-   maggio 2008 – StreamIT, TvRewwwolution

- 12 maggio 2008 in replica il 17 maggio 2008 - Crozza Italia, LA7

-   20 luglio 2008 – Teleambiente, Tv locale romana


Ma tutto questo non è sufficiente per avere delle risposte. Infatti, chi ci dovrebbe tutelare non solo non fa nulla per far luce sulla questione ma addirittura sostiene che sia tutto normale. Perché negare un fenomeno che è davanti agli occhi di tutti? Non dovrebbe essere un problema importante da risolvere poiché riguarda la salute di tutti?
 

 

Le domande di migliaia di cittadini vengono continuamente ignorate!! Eppure sono semplici:

-         Perché ad aerei militari stranieri viene consentito di sorvolare i nostri spazi aerei?

-         Perché è loro consentito rilasciare sostanze chimiche nell’aria che respiriamo?

-         Quali sono le sostanze che vengono rilasciate?

-         Sono nocive per la nostra salute? E se si, quanto nocive?

NOI VOGLIAMO DELLE RISPOSTE. E TU?

Ecco cosa puoi fare:

- informarti

- informare (fotocopia questo volantino e distribuiscilo)

- firmare la petizione online (http://www.sciechimiche.org/petizione/petizione.php

- organizzare una raccolta firme per far cessare le irrorazioni di scie chimiche sopra il tuo comune.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti visita il sito www.sciechimiche.org